Mont'e Prama

Mont’e Prama vince ancora. E non grazie ai Giganti.
A dirlo sono i numeri, tanti. Anche questa volta, infatti, l’esposizione degli ultimi reperti scoperti nella collina più famosa del Sinis, due enormi modellini di nuraghe, ha attirato tantissimi visitatori.
Ben 1.400 solo nello scorso fine settimana, quando nell’Oristanese c’erano comunque tanti turisti in occasione della Sartiglia.
Un successo inaspettato, visto che solitamente a conquistare l’attenzione dei curiosi sono le enormi statue di pietra.
LE VISITE. Numeri raddoppiati al museo rispetto allo scorso anno.
«Nei tre giorni di carnevale del 2016 gli ingressi erano stati esattamente la metà – tiene a precisare il sindaco di Cabras Cristiano Carrus – circa 700. Ciò vuol dire dunque che la scelta di aver inaugurato la mostra proprio a ridosso della Sartiglia è stata vincente».

Fonte: Sara Pinna Sardegna Oggi