MODA SARDA
L’appartenenza alla tradizione sarda reinterpretata in chiave moderna. Il bianco e il nero e i colori a tinte forti, i volumi ispirati a Costantino Nivola e i dettagli dell’abito tradizionale sardo. Per la fashion designer Barbara Pala e la modellista Antonella Tedde, anima del progetto di moda sartoriale Lab PLATDD di Macomer, giocare con i tessuti naturali è fondamentale.

«La cultura dell’Isola è presente e assolutamente evidente anche nella nostra ultima collezione. L’abbiamo però reinterpretata in chiave moderna, affinché anche chi non è sardo la possa capire e indossare».