Alla scoperta dei nuraghi, tra le vecchie città deserte di Gairo e Osini, nel cuore della Sardegna.
Per scoprire i segni della civiltà nuragica, passeremo in zone disabitate ma suggestive.
Se cerchi luoghi antichi, di grande pace e bellezza, di silenzi meditativi e suggestione, è la gita che fa per te!

ogliastra

Andremo nelle città della “terra che per lunghe notti e giorni, prese a scorrere“.
Passeremo tra i vecchi paesi di Osini e Gairo, disabitati da 60 anni.

Ne descriveremo la storia, le leggende, in profondità come le nostre guide esperte amano fare!

Faremo tappa nei siti nuragici e nei boschi incantati che rievocano storie incredibili.
Le gusteremo tra un sorriso e un pizzico di nostalgia guardando al passato per viver meglio, in modo salutare, il presente. Così, passeggiando all’aria aperta ed anche nelle cavità sotterranee!

DOMENICA 21 MAGGIO dalle ore 7 alla sera il GCC, Centro sportivo educativo nazionale con Sardegna Sotterranea con le cooperative locali, offriranno ai ns associati, una imperdibile giornata a tappe: anche nel nuraghe Serbissi, costruito su una caverna che visiteremo. Così altri siti.